L'oculistica è il ramo specialistico della medicina che si occupa di prevenzione, diagnosi, terapia e chirurgia relative alle patologie dell’organo della vista e dei suoi annessi in modo completo sia nell’adulto che nel bambino.

Interventi chirurgici

Presso la Clinica Sedes, grazie anche al continuo rinnovamento degli strumenti chirurgici dedicati alla branca dell’Oculistica, è possibile eseguire ogni tipo di intervento chirurgico di oculistica e trattamenti terapeutici:

  • interventi di cataratta con minima invasività e rapido decorso post-operatorio
  • interventi antiglaucomatosi attraverso iniezioni intravitreali che permettono di ottenere buoni risultati stabili neltempo, così da evitare il progressivo deterioramento del campo visivo
  • chirurgia vitreo-retinica, per il trattamento delle patologie che coinvolgono le strutture oculari del segmento posteriore, quali vitreo, retina, coroide.
  • Trapianti di cornea
  • Interventi per la Correzione della miopia
  • Interventi per la correzione dello strabismo
  • Interventi di Ptosi e Blefaroptosi
  • Interventi per la disostruzione delle vie lacrimali
  • Interventi per il trattamento delle patologie della palpebra (calazio, pterigio…)

Visite Ambulatoriali

L'équipe di oculisti della Clinica Sedes si occupa di tutte le malattie dell'occhio, da quelle più comuni (difetti della vista, congiuntivite e altre infiammazioni, cataratta, glaucoma, a quelle più rare come le patologie neuroftalmologiche. 
Presso la Clinica Sedes Sapientiae è possibile sottoporsi a una visita oculistica privata, con un’equipe di Specialisti all’avanguardia. La visita è diretta a verificare lo stato di salute dell’apparato visivo.
La Clinica Sedes Sapientiae mette a disposizione dei medici specialisti e dei pazienti attrezzature sempre rinnovate e di alta tecnologia, attraverso le quali si effettuano visite oculistiche ed accertamenti diagnostici oftalmologici e interventi di vario tipo.

Diagnostica

Le procedure diagnostiche si avvalgono delle più sofisticate tecnologie e delle più moderne attrezzature: topografo corneale computerizzato, pachimetro, autorefrattometro, biomicroscopio.
Per quanto riguarda gli accertamenti diagnostici, si effettuano:

  • controllo della vista con indagini sull'acuità visiva ed esami del senso stereoscopico e cromatico
  • esami della rifrazione per l'individuazione dei più comuni difetti visivi, come miopia, ipermetropia, astigmatismo, presbiopia, anisometria
  • controllo e screening del glaucoma
  • indagini sulle patologie della cornea, quali cheratiti, degenerazioni, distrofie corneali