La chirurgia vascolare è una branca della chirurgia che si occupa della cura di vene, arterie e vasi linfatici, per i quali utilizza tecniche di riparazione, di derivazione, di sostituzione e di rimozione. Si occupa del trattamento chirurgico delle patologie aneurismatiche ed ostruttive dell’aorta addominale, della chirurgia delle arteriopatie obliteranti degli arti inferiori, della chirurgia dei tronchi sovra-aortici
(stenosi delle carotidi) della prevenzione dell’ictus cerebrale, del trattamento della patologia venosa varicosa degli arti inferiori viene effettuato con le più moderne metodiche.

Interventi Chirurgici

Presso la Clinica Sedes Sapientiae, la Chirurgia Vascolare Venosa viene effettuata anche in Day Surgery mediante sofisticate tecniche microchirurgiche che permettono di coniugare un ottimale ripristino della funzionalità circolatoria con il miglior risultato estetico possibile, sia per l’assenza di recidive che di cicatrici. Grazie, inoltre, alle più recenti anestesie mirate (anche locali), è possibile l’immediata ripresa delle attività socio-lavorative dei pazienti.
L'Unità Funzionale di Chirurgia Vascolare affronta tutti i problemi di interesse chirurgico, diagnostico e terapeutico in regime di assistenza ambulatoriale e di ricovero, per la diagnosi ed il trattamento di tutte le patologie vascolari.

Visite e Trattamenti Ambulatoriali

Presso la Clinica Sedes Sapientiae è possibile sottoporsi a una visita cardio-vascolare privata.
L'attività ambulatoriale si occupa della diagnosi delle malattie vascolari, sia mediante visita specialistica e sia mediante esame strumentale non invasivo (ecocolodoppler). Vengono effettuate prestazioni ambulatoriali per il controllo (follow up) dei pazienti già sottoposti ad intervento chirurgico.
Presso la Clinica Sedes Sapientiae si effettuano trattamenti ambulatoriali (Laser, Scleroterapie, Mousse, PLG ecc.), per risolvere problematiche come varici, capillari, angiomi, couperose, ecc.

Si pratica inoltre l’Angiochirurgia delle Ulcere e del Piede Diabetico, Terapia del Linfedema e Flebolinfedema (iniziale o cronicizzato), si effettuano screening vascolari con o senza ricovero, si trattano aneurismi, arteriopatie, gangrene e ictus. Quando la patologia vascolare da trattare lo consente, nel medesimo reparto sono praticate anche le discipline di Omeopatia e Omotossicologia.