Fatturazione

Una volta dimesso dal medico curante, il paziente può recarsi presso il Servizio Cassa al piano terra per la dimissione amministrativa e il pagamento. Gli addebiti sono relativi alle prestazioni erogate dalla Clinica, mentre le parcelle dell’equipe medica prescelta vengono emesse separatamente dai singoli professionisti, per i quali la Clinica si incarica di effettuare un servizio di riscossione/cassa.

 

Il pagamento delle competenze dovute alla Clinica può avvenire attraverso carta di credito, bancomat o assegno, oppure, previo accordo, attraverso bonifico bancario. Le parcelle dei medici vengono generalmente saldate tramite assegno.

 

Consegna documentazione sanitaria

Presso il Servizio Accettazione, dopo 7 o 8 giorni dalla dimissione, il paziente potrà ritirare copia della cartella clinica, delegando eventualmente un incaricato (al quale potrà essere consegnata solo previa esibizione di delega scritta e documento di identità) o richiedendone l’invio per posta.

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 18.30 e il sabato dalle 8.00 alle 12.00.